Morbi vitae purus dictum, ultrices tellus in, gravida lectus.

Èmattina presto, il sole rispunta all’orizzonte e irradia con il suo timido calore la grandiosità della Val di Cembra e il Monte Corona. Questa è terra di grandi vini, che nascono da uve coltivate in bio su impervie terrazze di montagna che solo l’uomo più tenace sa portare a frutto, con fatica, sudore e determinazione. D’altro canto, chi meglio delle genti di montagna è abituato alle difficoltà, alla viticoltura estrema, all’introspezione enologica? Sono secoli che gli abitanti di Giovo coltivano i propri vigneti in quota, che superano gli 800 metri di altitudine s.l.m., con gli impianti più belli dedicati al Müller Thurgau adagiati su una terra particolarissima di origine vulcanico-porfirica che riflette l’energia di se stessa e dell’acqua del torrente Avisio che la lambisce. Vigneti inondati di luce tutto il giorno, accarezzati da preziose correnti fredde notturne che regalano spiccata acidità nei vini, viti coccolate dal vento caldo pomeridiano dell’Ora del Garda.

Web Site

Gallery

La bella famiglia Pellegrini, viticoltori conferitori da sempre e da 20 anni in proprio, produce il Kròz, uno straordinario bianco gentile ma deciso che assomiglia tanto alla gente di montagna.

Kròz Bianco 2017

LA DEGUSTAZIONE
ULTIMI POST
2021-04-23T14:40:29+01:00
Go to Top