Dieci Ottobre 2017 ANTICA ENOTRIA

Home » Dieci Ottobre 2017 ANTICA ENOTRIA

ANNATA:

2017

PRODUTTORE:

Antica Enotria

PUNTEGGIO:

89

NAZIONE:

Italia

REGIONE:

Puglia

FILOSOFIA PRODUTTIVA:

Biologico

COLORE:

Rosso

TIPOLOGIA:

Secco

DENOMINAZIONE:

Igt

FORMATO BOTTIGLIA (L):

0,750

GRADAZIONE (%):

13.5

PREZZO:

16

UVE:

Nero di Troia 50%, Aglianico 50%

Luca

DEGUSTAZIONE:

La masseria è circondata da un suolo altamente calcareo, che assieme al perfetto microclima di zona marchia una produzione che sembra costituita dalla “sapida mineralità” e da una freschezza ben dosata.

A Raffaele junior, nato il 10 ottobre, in piena vendemmia, va la dedica di questo vino, che appare fulgido nella veste rubino dalle nuance granato. Il naso è una mitragliata di note di mentolo ed erbe aromatiche, frutti selvatici, resina e bel tocco floreale. In bocca ha già ottima evoluzione: i tannini sono ben polimerizzati, l’acidità e la sapidità sono precise e l’espandersi del finale è di gran livello.

ABBINAMENTO:

Agnello al forno con patate

ANNATA:

2017

PRODUTTORE:

Antica Enotria

PUNTEGGIO:

89

NAZIONE:

Italia

REGIONE:

Puglia

FILOSOFIA PRODUTTIVA:

Biologico

COLORE:

Rosso

TIPOLOGIA:

Secco

DENOMINAZIONE:

Igt

FORMATO BOTTIGLIA (L):

0,750

GRADAZIONE (%):

13.5

PREZZO: 

16

UVE:

Nero di Troia 50%, Aglianico 50%

Icona Luca Grippo 100

DEGUSTAZIONE:

La masseria è circondata da un suolo altamente calcareo, che assieme al perfetto microclima di zona marchia una produzione che sembra costituita dalla “sapida mineralità” e da una freschezza ben dosata.

A Raffaele junior, nato il 10 ottobre, in piena vendemmia, va la dedica di questo vino, che appare fulgido nella veste rubino dalle nuance granato. Il naso è una mitragliata di note di mentolo ed erbe aromatiche, frutti selvatici, resina e bel tocco floreale. In bocca ha già ottima evoluzione: i tannini sono ben polimerizzati, l’acidità e la sapidità sono precise e l’espandersi del finale è di gran livello.

ABBINAMENTO:

Agnello al forno con patate

MATURAZIONE

18m. botte grande

Icona Temperatura

TEMPERATURA

18° C

Bicchiere Concentra Bouquet

BICCHIERE

Concentra Bouquet

QUANDO BERE

dal 2021

Il silenzio nella stanza si riempie dello scoppiettio della legna arsa nel camino in pietra, che regala un fuoco dalla virtù di scaldare anche l’anima. L’inverno non vuol proprio finire in quest’anno difficile: il desiderio è quello di vivere, di riabbracciare chi il vino lo produce, di ascoltare i suoi racconti e di coglierne la gioia. Nella tristezza di dover vivere di ricordi, trovo conforto assaggiando questo blend di Nero di Troia e Aglianico, due uve maestose che ricalcano la storia della famiglia Di Tuccio. Nei primi anni ‘80 Raffaele e sua moglie lasciano la natia Basilicata per ricominciare la loro vita di agricoltori nella solare campagna pugliese; rapiti dall’architettura rurale della masseria Contessa Staffa, nei pressi di Cerignola, la acquistano e si imbattono in un bellissimo progetto di viticoltura biologica, con il prezioso aiuto del figlio Luigi. Il Nero di Troia, fulcro dell’enologia di zona, si sposa benissimo all’Aglianico della tradizione vinicola lucana, e così mi ritrovo a sorridere di nuovo, pensando alla frase che sovente mi ripete la migliore delle amiche: “mai come in questo momento viaggiare con la mente e bere del buon vino può essere salvifico!”.

WEB SITE
ULTIMI POST
2021-05-12T00:29:25+01:00
Torna in cima