ANNATA:

2017

PRODUTTORE:

Oasi degli Angeli

PUNTEGGIO:

96

NAZIONE:

Italia

REGIONE:

Marche

FILOSOFIA PRODUTTIVA:

Ecosostenibile

COLORE:

Rosso

TIPOLOGIA:

Secco

DENOMINAZIONE:

Igt

FORMATO BOTTIGLIA (L):

0,750

GRADAZIONE (%):

14.5

PREZZO:

95

UVE:

Montepulciano 100%

DEGUSTAZIONE:

Colore e naso sono esplosivi, richiamando toni rubino pieno dai flash porpora e una dolcezza di frutta in confettura impressionante per chiarezza, che appare quasi masticabile. Rilancia a più non posso profumi di prugna e marasca, crème de cassis, una cascata di frutti selvatici, spezie dolci e ancora Boero, tabacco dolce, fiori secchi, macchia marina e un nonnulla di cannella. In egual misura e complessità permea il palato dichiarandosi equilibrato al micron in tutte le componenti, riverberando potenza e solarità al contempo.

ABBINAMENTO:

Carré di agnello farcito

ANNATA:

2017

PRODUTTORE:

Oasi degli Angeli

PUNTEGGIO:

96

NAZIONE:

Italia

REGIONE:

Marche

FILOSOFIA PRODUTTIVA:

Ecosostenibile

COLORE:

Rosso

TIPOLOGIA:

Secco

DENOMINAZIONE:

Igt

FORMATO BOTTIGLIA (L):

0,750

GRADAZIONE (%):

14.5

PREZZO: 

95

UVE:

Montepulciano 100%

DEGUSTAZIONE:

Colore e naso sono esplosivi, richiamando toni rubino pieno dai flash porpora e una dolcezza di frutta in confettura impressionante per chiarezza, che appare quasi masticabile. Rilancia a più non posso profumi di prugna e marasca, crème de cassis, una cascata di frutti selvatici, spezie dolci e ancora Boero, tabacco dolce, fiori secchi, macchia marina e un nonnulla di cannella. In egual misura e complessità permea il palato dichiarandosi equilibrato al micron in tutte le componenti, riverberando potenza e solarità al contempo.

ABBINAMENTO:

Carré di agnello farcito

MATURAZIONE

21m. barrique

TEMPERATURA

18° C

BICCHIERE

Grande

QUANDO BERE

dal 2022

Kurni è stata una scommessa vinta in anticipo da Eleonora e Marco Casolanetti. La coppia, amante delle sfide complicate, produce il Montepulciano più incredibile del pianeta, lavorando uve che provengono da impianti ad alberello vecchi di quasi cent’anni e di fittezza stratosferica, che danno vita al massimo ad un paio di grappoli per pianta. Se questo non bastasse il regime di coltura e di cantina è straordinario, dove in campo si adotta un protocollo che va oltre il bio e in fase di lavorazione si vinifica in botte grande con lunghissime macerazioni per poi far maturare il rosso per una ventina di mesi in barrique. Nel calice, materia raffinata e vivissima: un’esplosione di mediterraneità, dove il territorio di Cupra Marittima vicino Ascoli Piceno con le sue colline poste a cinque minuti dal mare, si racconta festoso.

Un vino che mi ha fatto ridere di gioia, pronto a sfidare anni luce di invecchiamento.

ULTIMI POST
By |2021-04-22T23:35:27+01:0018.04.2021|Comments Off on Kurni 2017 OASI DEGLI ANGELI
Go to Top