Montepulciano Aita 2019 MUSCARI TOMAJOLI

Home » Montepulciano Aita 2019 MUSCARI TOMAJOLI

Costretti da tanti mesi, per una sorta di maledizione, a convivere con le notizie di una guerra disperata, mi soffermo ancor di più sul significato dell’etichetta di questo bel rosso dei Muscari Tomajoli. Il pittore Guido Sileoni, ispirato dai dipinti della Tomba dell’Orco sita nella necropoli di Tarquinia, ha raffigurato la bellezza suprema e la potenza della divinità etrusca degli inferi Aita, invocando attraverso l’arte il carattere divino del Vino, che si fa come dichiara l’artista “testimone di verità e antidoto al male dell’angoscia che da sempre insegue l’umanità”. Mi piace pensare al Vino come l’unico antidoto delle pene che ci opprimono, con la sua storia infinita, importante, millenaria e per di più assaporata attraverso il simbolismo dell’arte della zona in cui ha preso luce.

Non avrei potuto resistere neanche un istante in più senza aprire questo Montepulciano frutto di agricoltura biologica, bassissime rese per pianta, raccolta tardiva, fermentazione per mezzo di lieviti indigeni, maturazione in barrique di rovere francese proveniente dalla foresta di Tronçais, e soprattutto del rinomato terreno della Tuscia Viterbese.

ANNATA:

2019

PRODUTTORE:

Muscari Tomajoli

PUNTEGGIO:

92

NAZIONE:

Italia

REGIONE:

Lazio

FILOSOFIA PRODUTTIVA:

Biologico

COLORE:

Rosso

TIPOLOGIA:

Secco

DENOMINAZIONE:

Igt

FORMATO BOTTIGLIA (L):

0,750

GRADAZIONE (%):

15

PREZZO:

70

UVE:

Montepulciano 100%

Luca

DEGUSTAZIONE:

Prima annata di produzione di grande fascino, con un’identità da Montepulciano eloquente. Rivestito di rubino cupo dai flash porpora, riserva speciale bouquet speziato e balsamico, con toni di ciliegia e frutti selvatici, amarene sotto spirito, rosa rossa e un nonnulla boisé. L’incipit è gagliardo e morbido, poi polputo e concentrato, si concede con trama fenolica elegante e note di tabacco a serrare la durevole persistenza.

ABBINAMENTO:

Quaglie lardellate

ANNATA:

2019

PRODUTTORE:

Muscari Tomajoli

PUNTEGGIO:

92

NAZIONE:

Italia

REGIONE:

Lazio

FILOSOFIA PRODUTTIVA:

Biologico

COLORE:

Rosso

TIPOLOGIA:

Secco

DENOMINAZIONE:

Igt

FORMATO BOTTIGLIA (L):

0,750

GRADAZIONE (%):

15

PREZZO: 

70

UVE:

Montepulciano 100%

Icona Luca Grippo 100

DEGUSTAZIONE:

Prima annata di produzione di grande fascino, con un’identità da Montepulciano eloquente. Rivestito di rubino cupo dai flash porpora, riserva speciale bouquet speziato e balsamico, con toni di ciliegia e frutti selvatici, amarene sotto spirito, rosa rossa e un nonnulla boisé. L’incipit è gagliardo e morbido, poi polputo e concentrato, si concede con trama fenolica elegante e note di tabacco a serrare la durevole persistenza.

ABBINAMENTO:

Quaglie lardellate

MATURAZIONE

18 mesi barrique

Icona Temperatura

TEMPERATURA

18° C

Bicchiere Grande

BICCHIERE

Grande

QUANDO BERE

dal 2023

WEB SITE
GALLERY
ULTIMI POST
2022-11-19T16:41:04+01:00
Torna in cima