Moscatello di Subbiano 2018 IL POZZO

Home » Moscatello di Subbiano 2018 IL POZZO

ANNATA:

2018

PRODUTTORE:

Il Pozzo

PUNTEGGIO:

86

NAZIONE:

Italia

REGIONE:

Toscana

FILOSOFIA PRODUTTIVA:

Biologico

COLORE:

Bianco

TIPOLOGIA:

Secco

DENOMINAZIONE:

Igt

FORMATO BOTTIGLIA (L):

0,750

GRADAZIONE (%):

13

PREZZO:

15

UVE:

Moscatello 100%

Luca

DEGUSTAZIONE:

Paglierino brillante, con riflessi verdolini. Il naso gustosamente aromatico si apre con ricordi di frutta a pasta bianca e fiori d’arancio, mandorla e miele, tè verde e un gradevole filo minerale. La grintosa spalla acida maschera eccellentemente calore e morbidezza, anticipando una degna eco fruttata e minerale.

ABBINAMENTO:

Anguilla al forno

ANNATA:

2018

PRODUTTORE:

Il Pozzo

PUNTEGGIO:

86

NAZIONE:

Italia

REGIONE:

Toscana

FILOSOFIA PRODUTTIVA:

Biologico

COLORE:

Bianco

TIPOLOGIA:

Secco

DENOMINAZIONE:

Igt

FORMATO BOTTIGLIA (L):

0,750

GRADAZIONE (%):

13

PREZZO: 

15

UVE:

Moscatello 100%

Icona Luca Grippo 100

DEGUSTAZIONE:

Paglierino brillante, con riflessi verdolini. Il naso gustosamente aromatico si apre con ricordi di frutta a pasta bianca e fiori d’arancio, mandorla e miele, tè verde e un gradevole filo minerale. La grintosa spalla acida maschera eccellentemente calore e morbidezza, anticipando una degna eco fruttata e minerale.

ABBINAMENTO:

Anguilla al forno

MATURAZIONE

Inox

Icona Temperatura

TEMPERATURA

11° C

Bicchiere Bianco

BICCHIERE

Bianco

QUANDO BERE

dal 2021

Carla Veneri, esperta di marketing ed economia, cura con dovizia l’agriturismo Il Pozzo che è una vera chicca distante appena cinque minuti da Subbiano, la porta del Casentino. La giovane appassionatissima rende omaggio al patrimonio vitivinicolo territoriale con un Moscatello di Subbiano gradevolissimo, recupero di una tradizione agricola secolare che sta purtroppo scomparendo.

La varietà imparentata con il Moscato Bianco, tra le uve più diffuse e antiche al mondo, ebbe il suo splendore nel Casentino nell’Ottocento, perdendo quota nel Dopoguerra. La versione di Carla è secca e copiosamente aromatica, manifestando una verve fresca fuori dal comune.

WEB SITE
ULTIMI POST
2021-10-07T17:48:13+01:00
Torna in cima