ANNATA:

2015

PRODUTTORE:

Pietra Pinta

PUNTEGGIO:

91

NAZIONE:

Italia

REGIONE:

Lazio

FILOSOFIA PRODUTTIVA:

Ecosostenibile

COLORE:

Rosso

TIPOLOGIA:

Secco

DENOMINAZIONE:

Igt

FORMATO BOTTIGLIA (L):

0,750

GRADAZIONE (%):

13.5

PREZZO:

17

UVE:

Nero Buono 100%

DEGUSTAZIONE:

Rubino terso con nuance granato, trasparente sui bordi. In filigrana un tocco di rovere che annuncia ricchi profumi di ciliegia sotto spirito, terra in polvere, olive nere e note di ferro che rimandano al territorio. Sorso di avvincente mineralità, che attacca fresco e raggiunge perfetto equilibrio grazie a morbidezza e tannino dalle belle tinte. Ravviva il lungo finale una confortevole sapidità.

ABBINAMENTO:

Prosciutto cotto al vino

ANNATA:

2015

PRODUTTORE:

Pietra Pinta

PUNTEGGIO:

91

NAZIONE:

Italia

REGIONE:

Lazio

FILOSOFIA PRODUTTIVA:

Ecosostenibile

COLORE:

Rosso

TIPOLOGIA:

Secco

DENOMINAZIONE:

Igt

FORMATO BOTTIGLIA (L):

0,750

GRADAZIONE (%):

13.5

PREZZO: 

17

UVE:

Nero Buono 100%

DEGUSTAZIONE:

Rubino terso con nuance granato, trasparente sui bordi. In filigrana un tocco di rovere che annuncia ricchi profumi di ciliegia sotto spirito, terra in polvere, olive nere e note di ferro che rimandano al territorio. Sorso di avvincente mineralità, che attacca fresco e raggiunge perfetto equilibrio grazie a morbidezza e tannino dalle belle tinte. Ravviva il lungo finale una confortevole sapidità.

ABBINAMENTO:

Prosciutto cotto al vino

MATURAZIONE

18 mesi barrique

TEMPERATURA

18° C

BICCHIERE

Grande

QUANDO BERE

dal 2021

Ecco arrivata la Befana con la sua festività cattolica e pagana che ci fa tornare tutti un po’ bambini. Indimenticabile quella bellezza misteriosa di svegliarsi il 6 gennaio per andare a cercare la calza piena di dolciumi, con il divertimento nel misurare chi tra me e mio fratello era stato più monello e aveva ricevuto più carbone.

La Befana ha lasciato nell’animo di me bambino un’immagine di sé sempre felice: l’epifania che è riflesso di ogni più piccolo sussulto del cuore, con la vocazione di riscoprire il passato attraverso il presente.

Quest’anno la Befana mi ha portato un vino di bella uva Nero Buono di Cori, varietà laziale riconquistata all’oblio del taglio, oggi valorizzata in vinificazioni in purezza da un manipolo di aziende attente. Tra queste Pietra Pinta dove la famiglia Ferretti, supportata dai bravissimi enologi Lorenzo Costantini e Cristiano Ponzo, è testimone della sua grande qualità.

WEB SITE
ULTIMI POST
2022-01-06T15:49:43+01:00
Go to Top