ANNATA:

2017

PRODUTTORE:

Bodega Noemìa

PUNTEGGIO:

93

NAZIONE:

Argentina

REGIONE:

---

FILOSOFIA PRODUTTIVA:

Biologico

COLORE:

Rosso

TIPOLOGIA:

Secco

DENOMINAZIONE:

---

FORMATO BOTTIGLIA (L):

0,750

GRADAZIONE (%):

13

PREZZO:

25

UVE:

Malbec 100%

DEGUSTAZIONE:

Questa etichetta contribuisce allo sviluppo economico della comunità di Mainqué, le uve da cui è prodotta provengono infatti da conferitori selezionati che tutelano il patrimonio di impianti di 40 anni d’età. È vino di charme rubino dai riflessi ancora porpora. Al naso è un vortice di sensazioni di pastiglie alla viola e amarena, ribes nero, cacao e menta. Di appagante struttura e tannino ben disciolto, si snoda flessuoso su un equilibrio non intaccato dalla abbondante freschezza. Persistenza ottimale su note di spezie ed erbe aromatiche.

ABBINAMENTO:

Empanadas di carne

ANNATA:

2017

PRODUTTORE:

Bodega Noemìa

PUNTEGGIO:

93

NAZIONE:

Argentina

REGIONE:

---

FILOSOFIA PRODUTTIVA:

Biologico

COLORE:

Rosso

TIPOLOGIA:

Secco

DENOMINAZIONE:

---

FORMATO BOTTIGLIA (L):

0,750

GRADAZIONE (%):

13

PREZZO: 

25

UVE:

Malbec 100%

DEGUSTAZIONE:

Questa etichetta contribuisce allo sviluppo economico della comunità di Mainqué, le uve da cui è prodotta provengono infatti da conferitori selezionati che tutelano il patrimonio di impianti di 40 anni d’età. È vino di charme rubino dai riflessi ancora porpora. Al naso è un vortice di sensazioni di pastiglie alla viola e amarena, ribes nero, cacao e menta. Di appagante struttura e tannino ben disciolto, si snoda flessuoso su un equilibrio non intaccato dalla abbondante freschezza. Persistenza ottimale su note di spezie ed erbe aromatiche.

ABBINAMENTO:

Empanadas di carne

MATURAZIONE

Inox

TEMPERATURA

18° C

BICCHIERE

Concentra Bouquet

QUANDO BERE

dal 2021

Mi sentirei deluso nel trascorrere del tempo con persone tutte uguali, come resto deluso se non assaggio qualcosa di nuovo che assomigli ad uno scrigno esotico ricco di meraviglie. La Patagonia è una delle terre più belle del mio immaginario esotico: un luogo magico di frontiera, silenzioso e chiassoso allo stesso tempo, sconfinato ed intimo, dalla natura immensa e impressionate come i suoi picchi e i ghiacciai frastagliati, dove il Malbec assume una dimensione tutta personale.

È del 2013 la notizia che la contessa Noemi Marone Cinzano, storica proprietaria a Montalcino (Argiano), decide che il suo futuro produttivo sarà esclusivamente in Patagonia, dove aveva precedentemente fondato la Bodega Noemìa assieme all’enologo danese Hans Vinding-Diers. Oggi quest’ultimo è l’unico proprietario dell’azienda di Mainqué, Río Negro, una cantina che vanta un approccio ecosostenibile e biologico per vigne pre-fillosseriche.

WEB SITE
ULTIMI POST
2021-06-24T22:54:18+01:00
Go to Top