Riprendo il libro “Brunello, Ritratti a memoria” di Stefano Cinelli Colombini per rileggerlo sotto questo sole cocente agostano. Quanta cultura e quanta intelligenza concentrata in questo testo che Stefano, titolare di Fattoria dei Barbi, tra le storiche realtà di Montalcino, ha reso avvincente.

Morbi vitae purus dictum, ultrices tellus in, gravida lectus.
Photo by Andrea Marcovaldi

Bellissima la ricostruzione della storia di Montalcino fino ai giorni nostri ripercorrendo le tappe salienti del piccolo comune toscano che dalla sua posizione di campagna pressoché isolata e negli anni del boom economico a rischio di spopolamento, è diventata tra le comunità agricole più ricche al mondo. Una disamina veritiera accompagnata da dati e numeri, perché come afferma l’autore “molte delle teorie più strampalate sono nate proprio dall’ignoranza dei fatti”.

Seguono le tante biografie dei protagonisti che hanno alimentato il mito di Montalcino, partendo dai Biondi Santi con Ferruccio che prepara il terreno per gli sviluppi del Brunello, fino a Franco che lo consolida nel mondo, passando per personaggi chiave come la contessa Ersilia Caetani Lovatelli che da Argiano fa conoscere il nobile rosso nei salotti più esclusivi di Europa a uomini geniali come Giovanni Colombini della Fattoria dei Barbi, precursore di idee fondamentali come l’enoturismo e il km zero e John Mariani di Castello Banfi fondatore di quel gigante buono che ha fatto apprezzare il Brunello a livello planetario, senza che questo perdesse la sua fortissima identità territoriale.

Ulteriore valore aggiunto è il capitolo destinato ai landmarks del Brunello, quei luoghi da non perdere per capire fino in fondo lo spirito montalcinese assieme agli indirizzi di tutte le aziende della denominazione e la più ricca bibliografia esistente sul tema, che raggruppa oltre 200 titoli sul territorio e il suo vino.

Un libro infinitamente stimolante, ricchissimo di contenuti e di spunti per gli amanti del Vino, che sviscera in toto il miracolo montalcinese.

Di seguito il link per ordinarlo

ORDINA QUI
ULTIMI POST
2021-08-20T17:07:19+01:00
Go to Top