6 Rose Rosato 2020 FATTORIA SANTO STEFANO

Home » 6 Rose Rosato 2020 FATTORIA SANTO STEFANO

ANNATA:

2020

PRODUTTORE:

Fattoria Santo Stefano

PUNTEGGIO:

88

NAZIONE:

Italia

REGIONE:

Toscana

FILOSOFIA PRODUTTIVA:

Convenzionale

COLORE:

Rosato

TIPOLOGIA:

Secco

DENOMINAZIONE:

Igt

FORMATO BOTTIGLIA (L):

0,750

GRADAZIONE (%):

13.5

PREZZO:

11

UVE:

Sangiovese 100%

Luca

DEGUSTAZIONE:

Tra il buccia di cipolla e il rame e profilo olfattivo “caratteriale” e gentile al contempo di ciliegia e frutti selvatici, melagranata, un tocco di susina, spezie e pastiglia alla rosa. Al gusto ha l’inflessibilità di un rosato dall’attacco lievemente tannico, è equilibrato grazie al supporto glicerico, pimpante nella freschezza e molto persistente. Crea dipendenza per una beva irrefrenabile!

ABBINAMENTO:

Zuppa di fagioli e scampi

ANNATA:

2020

PRODUTTORE:

Fattoria Santo Stefano

PUNTEGGIO:

88

NAZIONE:

Italia

REGIONE:

Toscana

FILOSOFIA PRODUTTIVA:

Convenzionale

COLORE:

Rosato

TIPOLOGIA:

Secco

DENOMINAZIONE:

Igt

FORMATO BOTTIGLIA (L):

0,750

GRADAZIONE (%):

13.5

PREZZO: 

11

UVE:

Sangiovese 100%

Icona Luca Grippo 100

DEGUSTAZIONE:

Tra il buccia di cipolla e il rame e profilo olfattivo “caratteriale” e gentile al contempo di ciliegia e frutti selvatici, melagranata, un tocco di susina, spezie e pastiglia alla rosa. Al gusto ha l’inflessibilità di un rosato dall’attacco lievemente tannico, è equilibrato grazie al supporto glicerico, pimpante nella freschezza e molto persistente. Crea dipendenza per una beva irrefrenabile!

ABBINAMENTO:

Zuppa di fagioli e scampi

MATURAZIONE

Inox

Icona Temperatura

TEMPERATURA

13° C

Bicchiere Medio

BICCHIERE

Medio

QUANDO BERE

dal 2022

Assaggio questo bel vino poco Rosé e molto Rosato e penso a quanto siamo sciocchi noi italiani quando scimmiottiamo lo stile dei rosati d’Oltralpe. Una grande personalità nel calice del 6 Rose: colore bellissimo e stralucente che riflette il sole dell’incantevole campagna di Greve in Chianti; ed anche se mi ripeto mi piace degustare un’etichetta come questa per provare nostalgia di questi posti unici.

GALLERY
2022-01-17T18:27:43+01:00
Torna in cima