Recioto della Valpolicella Amarone Classico Cantina del Nonno 1969 BOLLA

Home » Recioto della Valpolicella Amarone Classico Cantina del Nonno 1969 BOLLA
È

un privilegio essere fuori dal proprio tempo. Dà un senso di libertà e di rifugio infischiarsene dello svolgersi ora rimpicciolito ora ingrandito del tempo, e rallegrarsi piuttosto nella ricerca di sapori antichi. Quando la realtà urla che dobbiamo essere al passo con i tempi, inseguirli e dominarli, quello è il momento più idoneo per stappare una bottiglia di vecchia annata, e trovare rimedio a tutta questa folle accelerazione. E poi è davvero impagabile svolgere la degustazione al chiaro di luna e confrontarla ore dopo con il riassaggio fatto quando si mostra il sole.

La candela che si allunga con la sua luce sulla parete è pronta alla decantazione: il vino d’epoca comincia il suo concerto che durerà per ore a patto di essere stati diligenti nella conservazione e fortunati nella tenuta del tappo.

Il Recioto della Valpolicella Amarone Classico Cantina del Nonno Bolla è vino di un’azienda di grande storia. La cantina fu fondata a fine Ottocento e nel corso del secolo scorso è stata tra le più rappresentative per la diffusione del vino italiano nel mondo. Si racconta che il mitico Frank Sinatra si rifiutò di sedersi al tavolo di un importante ristorante italiano perché nella carta dei vini mancava il Soave Bolla. Dopo essere passata in mani statunitensi oggi la casa vinicola è tornata di proprietà italiana grazie al Gruppo Italiano Vini e questo mi rallegra molto.

Degustazione Recioto della Valpolicella Amarone Classico Cantina del Nonno 1969 Bolla

Un Amarone Classico che attrae con veste granato-mattone e copiosi archetti nel calice che anticipano un bouquet complesso. Profumi cangianti con incipit olfattivo di toni di caffè e liquirizia, cui si aggiungono ricordi di erbe officinali e sottobosco, foglie secche, ferro, noce, rosa e un filo di Sherry. La bocca, prodiga di freschezza è delicata nell’apporto tannico, distribuendo sul finale invitante persistenza speziata. Oltre mezzo secolo di grande godibilità.

Clicca qui per leggere la recensione dell’Amarone della Valpolicella Classico 2011 di Giuseppe Quintarelli.

ANNATA:

1969

PRODUTTORE:

Bolla

PUNTEGGIO:

91

NAZIONE:

Italia

REGIONE:

Veneto

FILOSOFIA PRODUTTIVA:

Convenzionale

COLORE:

Rosso

TIPOLOGIA:

Secco

DENOMINAZIONE:

Doc

FORMATO BOTTIGLIA (L):

0,750

GRADAZIONE (%):

14

PREZZO:

90

UVE:

Corvina, Molinara, Rondinella

Luca

DEGUSTAZIONE:

Un Amarone Classico che attrae con veste granato-mattone e copiosi archetti nel calice che anticipano un bouquet complesso. Profumi cangianti con incipit olfattivo di toni di caffè e liquirizia, cui si aggiungono ricordi di erbe officinali e sottobosco, foglie secche, ferro, noce, rosa e un filo di Sherry. La bocca, prodiga di freschezza è delicata nell’apporto tannico, distribuendo sul finale invitante persistenza speziata. Oltre mezzo secolo di grande godibilità.

ABBINAMENTO:

Bigoli con ragù di anatra

ANNATA:

1969

PRODUTTORE:

Bolla

PUNTEGGIO:

91

NAZIONE:

Italia

REGIONE:

Veneto

FILOSOFIA PRODUTTIVA:

Convenzionale

COLORE:

Rosso

TIPOLOGIA:

Secco

DENOMINAZIONE:

Doc

FORMATO BOTTIGLIA (L):

0,750

GRADAZIONE (%):

14

PREZZO: 

90

UVE:

Corvina, Molinara, Rondinella

Icona Luca Grippo 100

DEGUSTAZIONE:

Un Amarone Classico che attrae con veste granato-mattone e copiosi archetti nel calice che anticipano un bouquet complesso. Profumi cangianti con incipit olfattivo di toni di caffè e liquirizia, cui si aggiungono ricordi di erbe officinali e sottobosco, foglie secche, ferro, noce, rosa e un filo di Sherry. La bocca, prodiga di freschezza è delicata nell’apporto tannico, distribuendo sul finale invitante persistenza speziata. Oltre mezzo secolo di grande godibilità.

ABBINAMENTO:

Bigoli con ragù di anatra

MATURAZIONE

botte grande

Icona Temperatura

TEMPERATURA

18° C

Bicchiere Riserva

BICCHIERE

Riserva

QUANDO BERE

dal 2022

WEB SITE
GALLERY
ULTIMI POST
2022-11-19T20:06:55+01:00
Torna in cima